Il collegio

Il collegio di Jada Rubini

Autore: Jada Rubini
Pagine
: 184
Editore: Elmi’s World
Anno: 2019
Link acquisto: Amazon

 

Segnalazione

Tre strade con portici e tavolini in piazza davanti ai bar, la città di Padova accoglie molti studenti dalle storie personali più strampalate. Jasmine è una studentessa alle prese con l’università e il lavoro, con un passato tormentato e un presente incerto. Il collegio le farà conoscere cinque amiche del tutto inaspettate con cui imparerà a convivere e a condividerne le stranezze. Con loro cercherà di svelare alcuni misteri del convitto e intraprenderà una relazione che dovrà tenere nascosta.

Sembra che le venga tutto così spontaneo, come se fosse abituata a essere guardata da occhi incantati. Mentre con l’indice e il medio avvicina la sigaretta alla bocca, socchiude le labbra morbidamente, come se stesse per dare un bacio.”

 

Biografia

Jada Rubini è una giovanissima scrittrice in erba nata il 28 agosto 1997, originaria della parrocchia di San Gaetano, nei pressi di Chioggia, la Venezia in piccolo, trasferitasi nel 2016 a Padova per condurre gli studi universitari di filosofia.
Da sempre appassionata di scrittura, ha cominciato da bambina a partecipare a concorsi letterari distinguendosi in varie occasioni: a undici anni ha vinto un concorso scolastico per racconti e due anni dopo uno per poesie.
Il primo traguardo importante l’ha raggiunto a soli quindici anni classificandosi al primo posto nel concorso provinciale per l’intercultura “Sì… viaggiare!”, seguito da altre importanti vittorie ottenute partecipando ai vari concorsi di scrittura indetti dal Movimento per la Vita italiano.
Dai sedici fino ai diciannove anni, durante l’ultimo triennio dell’adolescenza, ha ricevuto una serie di riconoscimenti al merito per i suoi elaborati e le sue vittorie in ambito letterario, fra cui premi a livello europeo.
Dopo aver conseguito il diploma presso il Liceo Classico Carlo Bocchi di Adria, in provincia di Rovigo, ha pubblicato nel 2016 il suo primo libro “Dall’altra parte della paura”, un racconto breve che narra le peripezie di un’adolescente ribelle che vuole fuggire dai problemi di tutti i giorni e tagliare i ponti con la madre oppressiva.
Due anni dopo, nel 2018, è uscita la raccolta di tutti i testi con cui ha vinto i vari concorsi di scrittura ai quali ha partecipato nel corso della sua carriera letteraria, sotto il titolo “Frammenti di cielo”.